Nizioleti
icon

RIO TERÀ AI SALONI

/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/102.jpg/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/newpoi-080.jpg/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/dscn7486.jpg

Il Rio Terà ai Saloni deve la sua denominazione,secondo alcuni, ai magazzini del sale che esistevano li vicino, per altri alla famiglia Dalle Fornaci, detta >Saloni. Il soprannome potrebbe derivare per alcuni dalla storpiatura del titolo di “Solone” che uno dei principali rappresentanti della famiglia, tal “Cancelliere Grande Alessandro”, aveva per la sua serietà e prudenza negli atti, mentre per altri dai vari componenti della famiglia che si chiamavano Assalone.

I magazzini del sale, che si affacciano sul canale della Giudecca, furono costruiti a metà del 1800 ed erano appellati appunto Saloni, o come la scritta visibile all'esterno riporta,”Emporio dei Sali”. Oggi tali spazi,divisi in 9 ambienti di ampie dimensione ed accessibili dai corrispettivi portoni presenti sulla riva,sono utilizzati sia per le esposizioni d'arte della Biennale sia per quelle permanenti, quale quella di Vedova.
Per alcuni anni nella seconda metà del 1600 esisteva in questa zona un teatro, inizialmente utilizzato per produzioni drammatiche, che successivamente ebbe una certa rinomanza nel presentare alcune delle principali opere musicali del periodo.

/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/dscn7487.jpg

/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/palazzetto2.jpg/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/dettaglio.jpg

Lungo il Rio terà si possono poi ritrovare alcuni rilievi, stemmi ed un tabernacolo in pietra che dovrebbe rappresentare la creazione di Eva:

/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/dscn2357.jpg/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/dscn2358.jpg/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/dscn2354.jpg/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/dscn2356.jpg/treks/immersi-nell-arte/rio-tera-ai-saloni/stemma3.jpg

Vai a
iconCampo San Basegio
iconFondamenta Ognissanti
iconEl Nono Colussi
Calle Lunga San Barnaba Dorsoduro 2867/A
iconPonte dei Pugni
iconCampiello dei Squelini
iconBottega Tramontin Gondole
DorsoDuro 3282
iconSotoportego del Casin dei Nobili
iconPonte de le Meravegie
iconCampo San Trovaso
iconCampo Sant'Agnese
iconPonte dea Calcina
iconIncurabili
iconOrsola Mainardis
Dorsoduro 394
iconCampiello allo Spirito Santo
iconRio Terà ai Saloni
iconRio Terà dei Catecumeni
iconCampo dea Salute
iconBottega D'Arte San Vio
San Vio Dorsoduro 720/B
iconBacArt Studio
Rio Terà San Vio Dorsoduro 862
iconCampo dea Carità

Torna a
dotImmersi nell' Arte
attorno alla Salute

Copyright © 2015 Massimiliano Bianchi e Associazione Artigiani di Venezia - Tutti i diritti riservati

Artigianservizi   Camera di Commercio - Venezia   Confartigianato Venezia
Developed by gb-ing
Graphic design by Sevollai Computer Art
Powered by etc-cms
Privacy policy