Nizioleti
icon

CAMPIELLO DELL'ANGARAN

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-dell-angaran/dscn1452.jpg

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-dell-angaran/dscn7550.jpg/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-dell-angaran/dscn1453.jpg

La principale curiosità del Campiello del Angaran, nome di nobile famiglia piacentina, è costituita dal medaglione in marmo rappresentante un imperatore d'Oriente. La rassomiglianza di questa figura con quella incisa in antichi soldi d'oro fanno supporre che l'imperatore in questione sia Leone VI di Bisanzio, imperatore bizantino dal 886 al 912.

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-dell-angaran/dscn1454.jpg

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-dell-angaran/soldiconleonevi.jpg

Il fatto curioso non è tanto legato alla figura rappresentata quanto all'origine del marmo utilizzato per l'incisione. La leggenda storica narra che questa pietra fosse proprio la pietra portata da Lorenzo Tiepolo dopo la vittoriosa battaglia di Acri del 1256 contro i Genovesi a segno della distruzione del forte Mongioja. Tale segno tangibile di vittoria era stata reso necessario per ovviare alla cattiva fama di condottiero di cui il generale Tiepolo tristemente godeva. In realtà già dalle cronache del 1800 pare sia stato smentito questo legame e che della pietra, originariamente collocata nei pressi della chiesa di San Pantalon, si siano perse le tracce a partire dalla fine del XVI secolo. Dal campiello poi, attraverso il sottoportico, si accede alla Corte Paruta, caratteristica corte interna che presenta un porticato con colonne di pietra

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-dell-angaran/dscn1458.jpg/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-dell-angaran/dscn1459.jpg

Vai a
iconCampo dei Tolentini
iconFondamenta del Gafaro
iconPonte Marcello
iconCampiello dell'Angaran
iconPonte e Fondamenta di Dona Onesta
iconCampiello del Piovan
iconLa Bottega dei Mascareri
Calle dei Saoneri 2720 San Polo
iconCampo San Polo
iconCorte Petriana
iconCalle del Perdon
iconAlberto Sarria Masks
Rughetta del Ravano (ruga Rialto) 777 San Polo
iconOttica Vascellari
Ruga Rialto 1030 San Polo
iconAttombri Venezia
Sotoportego dei Oresi 65 San Polo
iconSotoportego del Bancogiro

Torna a
dotTra Gusto e Classicità
da Piazzale Roma a Rialto

Copyright © 2015 Massimiliano Bianchi e Associazione Artigiani di Venezia - Tutti i diritti riservati

Artigianservizi   Camera di Commercio - Venezia   Confartigianato Venezia
Developed by gb-ing
Graphic design by Sevollai Computer Art
Powered by etc-cms
Privacy policy