Nizioleti
icon

CAMPIELLO DEL PIOVAN

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/dscn1334.jpg/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/dscn1332.jpg/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/cimg1385.jpg

Il campiello, come altre zone della città, deriva il nome dalle abitazioni assegnate al parroco, cioè piovan, che gestiva la adiacente chiesa e la parrocchia di riferimento. I pievani dell'epoca venivano inizialmente nominati dai fondatori stessi delle chiese, ma successivamente furono indicati dai parrocchiani; si dice che i parrocchiani proponevano dei nomi da cui i rappresentanti della chiesa sceglievano quello preferito ed il Vescovo della città ratificava la scelta .Questo angolo della città è ricco di cose da osservare: si va dalla classica vera da pozzo al centro del campiello

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/dscn1340.jpg

al sarcofago di marmo posto sulla parete della chiesa di San Tomà (San Tommaso Apostolo), con iscrizione relativa

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/dscn1345.jpg/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/dscn1347.jpg

al bassorilievo di un santo, risalente pare al XII secolo, con iscrizione che dettaglia sia alcune delle cariche delle scuole dei mestieri della città, sia i mestieri stessi

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/dscn1335.jpg

all'ultimo lato addobbato da più recenti piante di vario genere ed una ulteriore iscrizione risalente al 1667

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/dscn1343.jpg/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/dscn1338.jpg

Interessante anche la visione del campanile di San Rocco:

/treks/tra-gusto-e-classicita-gpx/campiello-del-piovan/dscn1387.jpg

 

Vai a
iconCampo dei Tolentini
iconFondamenta del Gafaro
iconPonte Marcello
iconCampiello dell'Angaran
iconPonte e Fondamenta di Dona Onesta
iconCampiello del Piovan
iconLa Bottega dei Mascareri
Calle dei Saoneri 2720 San Polo
iconCampo San Polo
iconCorte Petriana
iconCalle del Perdon
iconAlberto Sarria Masks
Rughetta del Ravano (ruga Rialto) 777 San Polo
iconOttica Vascellari
Ruga Rialto 1030 San Polo
iconAttombri Venezia
Sotoportego dei Oresi 65 San Polo
iconSotoportego del Bancogiro

Torna a
dotTra Gusto e Classicità
da Piazzale Roma a Rialto

Copyright © 2015 Massimiliano Bianchi e Associazione Artigiani di Venezia - Tutti i diritti riservati

Artigianservizi   Camera di Commercio - Venezia   Confartigianato Venezia
Developed by gb-ing
Graphic design by Sevollai Computer Art
Powered by etc-cms
Privacy policy