Nizioleti
icon

RUGA DO POZZI

/treks/arteartigianaperlacasa-gpx/ruga-do-pozzi/dscn7269.jpg/treks/arteartigianaperlacasa-gpx/ruga-do-pozzi/dscn7114.jpg

La denominazione è subito chiara vedendo le due vere da pozzo presenti. La costruzione dei pozzi in città, vista la difficile conformazione della stessa, ricca di acqua salata ma dotata al tempo di acqua dolce solo grazie alla raccolta dell acqua piovana, è stato per forza di cose una delle prime  necessità tanto da trasformarsi in un arte. La costruzione e protezione dei pozzi era fondamentale al punto che la pena per chi tentava di avvelenare le acque era la squartatura. Fino ad un certo periodo si pagava una tassa sui pozzi, poi la Repubblica decise che nessuno potesse guadagnarci con tale acqua e quindi escluse dall'utilizzo gratuito alcuni degli appartenenti a mestieri che facevano gran uso di acqua, quali i Barbieri o i Pittori o chi lavorava le Pelli etc. 

/treks/arteartigianaperlacasa-gpx/ruga-do-pozzi/dscn7266.jpg/treks/arteartigianaperlacasa-gpx/ruga-do-pozzi/dscn7268.jpg

 

Vai a
iconCalle delle Vele
iconRuga Do Pozzi
iconGiovanni Vianello Tappezziere
Cannaregio 4165/A
iconCampo dei Gesuiti
iconFallani
Salizada Seriman (Gesuiti) 4875 Cannaregio
iconSalizada Seriman
iconMario Berta Battiloro
Campiello della Carità 5182 Cannaregio
iconCalle del Fumo
iconI Vetri d'Arte di Vittorio Costantini
Calle del Fumo 5311 Cannaregio
iconCampiello della Madonna
iconRio Terà Barba Frutarol
iconCalle Larga dei Proverbi
iconCampo Santi Apostoli

Torna a
dotTradizione Artigiana per la Casa
tra San Felice e Santi Apostoli

Copyright © 2015 Massimiliano Bianchi e Associazione Artigiani di Venezia - Tutti i diritti riservati

Artigianservizi   Camera di Commercio - Venezia   Confartigianato Venezia
Developed by gb-ing
Graphic design by Sevollai Computer Art
Powered by etc-cms
Privacy policy